RECENSIONE DEMON'S SOULS - The Sardinian Gamer Playroom

Title
Vai ai contenuti
Impressioni su Demon's Souls

Data di uscita: 19 Novembre 2020
Piattaforma: PlayStation 5
Tipologia: Gioco di Ruolo RPG

Un remake straordinario.
Demon's Souls Remake è senza mezzi termini il gioco più rappresentativo di questo nuovo lancio generazionale. Affidato alle sapienti mani del team di Bluepoint, ne scaturisce un remake meraviglioso, estremamente fedele all'opera originale ma dotato di una personalità a sé stante: il gameplay incredibilmente fluido, la grafica dark fantasy del genere Souls portata al suo massimo splendore e un sistema di illuminazione mai visto prima su console portano il giocatore a percepire immediatamente le potenzialità del sistema PS5.

Le ambientazioni presentano una profondità tale da riuscire a rapire completamente i sensi del giocatore, catapultandolo nel mondo cupo e meraviglioso della nuova Boletaria. Impreziosito dalla nuova veste grafica rimane un gioco punitivo, caratteristica chiave dei titoli From Software, che impone al giocatore dedizione e concentrazione, portandolo a procedere per tentativi, spesso fallendo per poter procedere secondo un preciso schema che comunque rimane senza indizi per tutta la durata della storia.

Il titolo ricostruito dal team di Bluepoint Games rimane comunque così fedele all'originale da rimanere privo da quel senso di continuità e complessità presente nei successori, con aree chiuse e sistema "a zone" che portano il giocatore a soppesare l'età anagrafica del gioco originale: il lavoro è da intendersi come un completo restauro di tipo conservativo e come tale va valutato.

Nonostante ciò, rimane un'opera incredibile capace di scaturire emozioni anche nel giocatore veterano di Demon's Souls su PS3. In sostanza, un titolo da non perdere assolutamente per gli amanti del genere e un validissimo ingresso nella nuova generazione per tutti gli altri.






Fotografie e recensione di Andrea Pavanello dal mio gruppo GAMER SHOTS
Torna ai contenuti